martedì 26 maggio 2009

OH NO, NOT AGAIN!

Sì gentle Bloggers and Readers, è giunto il momento di propinarvi un altro di quegli antichi detti inglesi tramandati di generazione in generazione, allo scopo di affrontare con ironia anche certi momenti di amarezza, così mitigandoli ...

Questa volta si tratta della prima strofa di un'antica nursery rhyme:

So, here we go:

As I walked by myself
And talked to myself
I said to myself:

"Look after Thyself,
Take care of Thyself,
For if Thou don't look after Thyself,
Who will look after Thee?"



(Mentre camminavo da solo parlando tra me, mi dissi: bada a te stesso, abbi cura di te, poiché se a te non badi tu, chi mai lo farà?).

E' adatto per quei momenti in cui ci sembra che anche chi dice di amarci non si occupi di noi e sia indifferente verso ciò che proviamo. Insomma, per quando ci sentiamo soli ad affrontare le cose. Da recitare tra sé, con un mesto sorriso..

Non che ci sentiamo mai così, vero Gentle Readers?; ma come dicono i francesi, au cas où: se proprio dovesse accadere.


Quella che ho presentato nel post è la versione che ricordo a memoria. Vi dò anche quella trascritta sul sito www.traditionalmusic.co.uk/childrens-songs

As I walked by myself,
And talked to myself,
Myself said unto me,
Look to thyself,
Take care of thyself,
For nobody cares for thee.

Questa è sicuramente più accurata. La mia però è più vissuta lol!


2 commenti:

  1. E per chi non sa l'inglese?
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. @kinnie 51: ho tradotto la prima versione; La seconda è uguale, eccettuato l'ultimo verso: "For nobody cares for thee" cioè "poiché a nessuno importa di te", più amaro. "Thee", "thyself": inglese antico per "te", "te stesso": speravo che qualcuno me lo chiedesse lol.

    RispondiElimina

I vostri commenti mi fanno molto piacere. Se siete Gentle Readers ma non Gentle Bloggers, potete cliccare su "Nome /URL" ed inserire un vostro "nick" nel campo "nome"; in questo modo potete, se lo desiderate, mantenere il riserbo sulla vostra identità, evitando però l'antipatica dicitura ANONIMO. Se queste spiegazioni sono incomprensibili commentate come volete, purché ovviamente nel rispetto di tutti; mi fa comunque piacere aver suscitato il vostro interesse.